Il “college essay” e’ una delle parti piu importanti di tutta l’iscrizione alle universita americane. Escludendo le universita che hanno portali di iscrizioni separati, sulla Common Application c’e’ una sezione chiamata “general essay”. Questo testo, che deve essere di massimo 650 parole, e’ cio che ti rappresentera come individuo al massimo. Voti, punteggi degli esami e lettere di raccomandazione sono importanti e aiutano le universita a capire che tipo di STUDENTE sei, ma loro vogliono anche sapere anche che tipo di PERSONA sei.

Il punto chiave di un general essay e’ capire cosa ti rappresenta al meglio. E’ provato che raccontare tutta la tua vita in 650 parole, inserendo le tue passioni, esperienze, fallimenti, famiglia, morte e miracoli non funziona. Dovete identificare una cosa e una sola, che dice tanto su di voi: una passione (come sport, musica) e di come abbia influenzato la vostra vita, di un fallimento che vi ha cambiato, di una caratteristica (etnia, particolarita) che vi rende diversi dagli altri.

Immaginate un dipendente dell’ufficio ammissioni che legge una media di 8 essay all’ora, tutti scritti da ragazzi della stessa eta, con ammirazioni e desideri (generalmente) simili… dovete trovare qualcosa che vi renda speciali, che lasci un segno in chi legge il vostro testo.

La tecnica piu efficace per scrivere un buon essay e’ quella di scriverne piu di uno. Comincia scrivendo due o tre essay (anche rispondendo a diversi prompt) e falli al meglio che puoi, provando a farli molto diversi l’uno dall’altro (uno sulla tua cultura, uno su uno sport, uno su un’esperienza…). A questo punto aspetta un paio di giorni e poi rileggili uno di fila all’altro, scartando quello che ti sembra fare meno effetto. Questo e’ il momento di fare una seconda copia dei due rimasti, migliorandoli quanto possibile. Dopo un paio di giorni fai la stessa cosa finche non ti resta un solo testo su cui lavorare. Se vuoi farlo leggere ad altre persone, tieni a mente che deve essere un testo molto personale: la tua famiglia puo dare buoni consigli su cosa includere, ma non cambiare troppo il testo. Allo stesso modo, se non ti senti sicuro della grammatica inglese, chiedi un favore alla tua prof d’inglese o a qualcuno di cui ti fidi.

Ogni anno sulla Common Application vengono proposti dei “prompt” (che sono ad esempio: descrivere una persona che ti ha influenzato particolarmente, raccontare un’esperienza che ti ha cambiato…) e il primo punto per avere un buon college essay e’ RISPONDERE alla domanda del prompt. Come in italiano, la fare un tema aderente alla traccia e’ il primo passo verso una sufficienza.Ogni anno sulla Common Application vengono proposti dei “prompt” (che sono ad esempio: descrivere una persona che ti ha influenzato particolarmente, raccontare un’esperienza che ti ha cambiato…) e il primo punto per avere un buon college essay e’ RISPONDERE alla domanda del prompt. Come in italiano, la fare un tema aderente alla traccia e’ il primo passo verso una sufficienza.


 

DOMANDE ESEMPIO

1. Some students have a background, identity, interest, or talent that is so meaningful they believe their application would be incomplete without it. If this sounds like you, then please share your story.
2. The lessons we take from failure can be fundamental to later success. Recount an incident or time when you experienced failure. How did it affect you, and what did you learn from the experience?
3. Reflect on a time when you challenged a belief or idea. What prompted you to act? Would you make the same decision again?
4. Describe a problem you’ve solved or a problem you’d like to solve. It can be an intellectual challenge, a research query, an ethical dilemma – anything that is of personal importance, no matter the scale. Explain its significance to you and what steps you took or could be taken to identify a solution.
5. Discuss an accomplishment or event, formal or informal, that marked your transition from childhood to adulthood within your culture, community, or family.